Cerca
Euro
IT
Prodotti
    Menu Close

    1/12

    Ordina per
    Visualizza per pagina
    Immagine di 1/12 DUCATI 916 LIMITED EDITION

    1/12 DUCATI 916 LIMITED EDITION

    La Ducati 916 è una moto sportiva e da corsa italiana presentata per la prima volta al pubblico nel 1994. La sua produzione in serie iniziò contemporaneamente e continuò fino al 1998. Il modello 916 è stato sviluppato e messo in produzione per rafforzare la posizione dell'azienda nel segmento delle moto sportive, oltre che per sostituire i modelli 888 in gamma e sulle piste.Fabio Taglioni è stato uno dei designer della nuova moto. La Ducati 916 differiva dal suo predecessore principalmente per il propulsore, che era il nuovo motore Ducati Desmoquattro: era un bicilindrico raffreddato a liquido con una cilindrata di 114 CV e una cilindrata di 916 cm3. Con un motore nettamente più potente, la 916 era più piccola e leggera della Ducati 888 e aveva eccellenti proprietà aerodinamiche. È anche ampiamente riconosciuta come una delle motociclette più belle del 20° secolo. La Ducati 916 si è rivelata una macchina notevolmente sopra la media e raffinata in quasi tutti i campi, quindi non sorprende che i piloti che l'hanno guidata quattro volte (nel 1994, 1995, 1996 e 1998) abbiano vinto il Motomondiale!
    €35.50
    Immagine di 1/12 GSX1100S KATANA CUSTOM TUNED

    1/12 GSX1100S KATANA CUSTOM TUNED

    La Suzuki GSX1100S Katana è una motocicletta sportiva giapponese presentata al pubblico per la prima volta nel 1981: la sua produzione in serie iniziò nello stesso anno e durò fino al 2006. La propulsione era assicurata da un quattro cilindri con una cilindrata di 1074 cm3 e una potenza massima di 111 CV. La velocità massima del veicolo ha raggiunto i 237 km/h! Il modello GSX1100S Katana è stato lanciato in produzione dalla Suzuki Motor Company come una delle serie di motociclette Katana. Veicoli di questo tipo sono stati progettati dall'ufficio tedesco Target Design, commissionato da Suzuki nel 1979-1980, come tipiche motociclette sportive standard. Si presumeva che queste motociclette sarebbero state vendute principalmente sui mercati giapponese e dell'Europa occidentale. La Suzuki GSX1100S Katana, a sua volta, è entrata nel mercato alla fine degli anni '80 come la motocicletta prodotta in serie più veloce al mondo nella sua categoria. La motocicletta si distingueva non solo per il suo grande motore, le prestazioni fantastiche, ma anche per il suo design insolito. Si è anche rivelato un discreto successo commerciale, facendo tendenza in alcuni campi per i prossimi anni!
    €39.00
    Immagine di 1/12 HONDA NSR500

    1/12 HONDA NSR500

    HONDA NSR500 1990 SCALE KIT 1/12 ALL JAPAN ROAD RACE CHAMPIONSHIP GP500
    €61.20
    Immagine di 1/12 KAWASAKI NINJA ZX-12R
    Immagine di 1/12 KAWASAKI ZX-14 SPECIAL

    1/12 KAWASAKI ZX-14 SPECIAL

    La Kawasaki Ninja ZX-14 (altro nome: ZZR1400) è una motocicletta sportiva giapponese presentata per la prima volta al pubblico nel 2005 al Tokyo Motor Show. Un anno dopo (2006), è iniziata la sua produzione in serie, che è ancora in corso. Il motore appartiene alla famiglia di motociclette Kawasaki Ninja. Il modello ZX-14 è stato creato e messo in produzione per rafforzare la posizione di Kawasaki nel segmento delle moto sportive, nonché per sostituire i modelli ZX-12R nell'offerta dell'azienda. Rispetto al suo predecessore, si differenzia principalmente per il propulsore, che nel 2006-2011 era un 4 cilindri, 16 valvole con una cilindrata fino a 190 CV e una cilindrata di 1352 cm3. Dal 2012, il propulsore è stato ancora più potente: è un motore con una capacità di 1441 cm3 e una potenza di 208 CV! La moto ha anche buone proprietà aerodinamiche e tiene molto bene la strada, anche in curva. Ha anche grandi prestazioni: l'accelerazione da 0 a 100 km/h è inferiore a 3 secondi e la velocità massima è stata ridotta a 299 km/h. Attualmente è una delle motociclette di punta di Kawasaki.
    €43.80
    Immagine di 1/12 MOTO NSR500 FACTORY COLOR

    1/12 MOTO NSR500 FACTORY COLOR

    Questa moto ha fatto la storia della scuderia! Colei che piu' di tutte ha vinto portando Honda al loro primo titolo nazionale nella classe 500 cc nel 1985. Una moto leggendaria che continuo' ad essere utilizzata e migliorata ai massimi livelli racing fino al 2002! Un po' di Storia: Anche se ora le moto sono equipaggiate con motori a 4 tempi da 990 cc, prima del 2002 la classe regina del Gran Premio del mondo motociclistico era la GP500, con moto limitate a motori da 500 cc in grado di produrre un massimo di 150 CV. Nel 1980 la Honda e la Yamaha dominarono la GP500, con la Honda che correva il loro leggendario NSR 500. Il motore V4 a 2 tempi Honda caricato sulla NSR 500 fece la sua prima apparizione nella GP500 nel 1984. Dopo una stagione di debutto (deludente), la NSR 500 vinse contro a tutte le aspettative nel 1985, con l'ex campione del mondo Freddie Spencer, che conquisto' il suo secondo titolo mondiale. Nel 1986, mentre la NSR 500 era nelle abili mani di Wayne Gardner (classe GP500), in Giappone fece volare i famosi colori del team Honda nel campionato nazionale giapponese "All Road Road Race". Il pilota Honda Keiji Kinoshita e la NSR 500 avevano gia' formato una combinazione formidabile. Sfruttando appieno il potenziale del potente motore V4 da 499 cc a 2 tempi, l'orologio combinato Kinoshita-NSR 500 fece il tempo piu' veloce in qualifica per vincere la prima gara della stagione Honda. Salendo cosi' in cima al campionato piloti e mantenendo il comando per il resto della stagione. Kinoshita conquisto' il suo primo titolo in 5 anni e Honda il loro primo titolo nazionale nella classe 500 cc. Migliorando con ogni stagione, la leggendaria NSR 500 continuo' ad essere utilizzata ai massimi livelli agonistici fino all'arrivo della rivoluzionaria 990 cc RC211 V a 4 tempi nel 2002.
    €22.90