Cerca
Euro
IT
Prodotti
    Menu Close

    AUTO

    Ordina per
    Visualizza per pagina
    Immagine di 1,20  F1 MCLAREN MP4-31

    1,20 F1 MCLAREN MP4-31

    Il binomio McLaren e Honda dopo gli anni gloriosi delle TAG si è ricomposto nella stagione 2015. Malgrado le difficoltà incontrate nello sviluppo delle monoposto questo non si è mai interrotto e alla fine della stagione 2016 McLaren utilizzava l’evoluzione “late Season” della MP4-31 con vistose differenze soprattutto nelle appendici alari. Il kit permette la fedele riproduzione del modello in scala 1:20 ed include gomme sintetiche con marcatura Pirelli in rosso. Il kit include le decal per la realizzazione delle versioni di Alonso e Button. Le istruzioni passo – passo illustrano la costruzione e per la colorazione vengono indicati i codici di riferimento Tamiya.
    €59.90
    Immagine di 1/12 ALFA ROMEO 8C MONZA TAZIO NUVOLARI

    1/12 ALFA ROMEO 8C MONZA TAZIO NUVOLARI

    100% NUOVI STAMPI - Foglio istruzioni a colori - Ruote sterzanti - Sospensioni Realistiche - Motore altamente dettagliato - Ruote in gomma - 300 parti in plastica - 30 parti cromate - Fotoinciso - Cofano apribile - Viti, tubi, corda e retina in nylon L’Alfa Romeo 8C può essere considerata come una delle più celebri auto sportive degli anni ’30. Il nome della vettura deriva dal propulsore adottato: un motore 8 cilindri in linea da 2.336 cc sovralimentato con compressore diventato un'icona nel panorama automobilistico del periodo. La 8C poteva considerarsi infatti lo “stato dell’arte” per tecnologia, soluzioni tecniche e prestazioni. Caratterizzata da una straordinaria tenuta di strada e da una eccellente affidabilità, l’Alfa Romeo ottenne significative vittorie sportive su numerosi circuiti internazionali e legò il suo nome al celebre pilota mantovano Tazio Nuvolari. Tra le imprese più note la vittoria nella Targa Florio nel 1931 e nel Gran Premio d’Italia. Quest’ultima vittoria contribuì anche al nome dell’auto GP due posti affiancati che, per celebrare l’impresa, venne chiamata “Monza”. Dalla versione da competizione venne realizzato anche un lotto produttivo destinato al mercato stradale di quasi 200 veicoli.
    €160.00
    Immagine di 1/12 ALFA ROMEO 8C/2300 (1931-1933)

    1/12 ALFA ROMEO 8C/2300 (1931-1933)

    L'Alfa Romeo 8C può essere considerata come una delle più celebri auto sportive degli anni '30. Il nome della vettura deriva dal propulsore adottato: un motore 8 cilindri in linea da 2.336 cc sovralimentato con compressore diventato un'icona nel panorama automobilistico del periodo. La 8C poteva considerarsi infatti lo 'stato dell'arte' per tecnologia, soluzioni tecniche e prestazioni. Caratterizzata da una straordinaria tenuta di strada e da una eccellente affidabilità, l'Alfa Romeo ottenne significative vittorie sportive su numerosi circuiti internazionali e legò il suo nome al celebre pilota mantovano Tazio Nuvolari. Tra le imprese più note la vittoria nella Targa Florio nel 1931 e nel Gran Premio d'Italia. Quest'ultima vittoria contribuì anche al nome dell'auto GP due posti affiancati che, per celebrare l'impresa, venne chiamata 'Monza'. Dalla versione da competizione venne realizzato anche un lotto produttivo destinato al mercato stradale di quasi 200 veicoli. Per celebrare i 110 anni di attività del celebre costruttore Italiano, viene proposta la versione Sport a due posti disponibile presso la rete di vendita Alfa Romeo dell' epoca per chi desiderava acquistare l'auto sportiva più vittoriosa del periodo.
    €158.00
    Immagine di 1/12 BUGATTI TYPE 35B

    1/12 BUGATTI TYPE 35B

    100% Nuovi Stampi - Ruote sterzanti - Motore altamente dettagliato - Ruote in gomma - Fotoinciso - Parti cromate - Cofano apribile - Viti, tubi e pelle artificiale - Decal per 2 versioni - Foglio istruzioni a colori La Bugatti Type 35 è tra le più iconiche e significative vetture della Storia dell’automobilismo sportivo. Capolavoro di Ettore Bugatti è un eccellente mix di competenze ingegneristiche, design, eleganza, leggerezza e velocità. Prodotta durante gli anni ’20 conquistò nelle competizioni su strada e su pista un numero incredibile di vittorie. Venne infatti specificatamente progettata per il mondo delle competizioni con l’introduzione di soluzioni tecniche e meccaniche che la rendevano ideale per i circuiti dell’epoca. Si caratterizzava, da un punto di vista estetico, per l’inconfondibile forma del radiatore a ferro di cavallo, marchio di fabbrica della casa automobilistica Bugatti. Grazie al suo motore di 8 cilindri da 2.263 cm3, associato ad un cambio meccanico a quattro rapporti, ed equipaggiato con compressore volumetrico, la Bugatti Type 35B era in grado di raggiungere la velocità massima di 210 Km/h. Venne prodotta, in un numero limitato di esemplari, sino al 1930.
    €159.00
    Immagine di 1/12 FIAT 806 GRAN PRIX

    1/12 FIAT 806 GRAN PRIX

    Questo modello è unico in termini di tecnologia e accuratezza, contiene pezzi da assemblare parzialmente con viti. I cofani possono essere aperti per vedere i dettagli del motore. Lo sterzo é funzionante La Fiat 806 Grand Prix è stata una vettura innovativa per l’epoca e può essere considerata la progenitrice delle moderne auto da Formula 1. Progettata e realizzata dalla casa automobilistica italiana nel 1927, è stata infatti la prima monoposto da Gran Premio mai costruita. Grazie al suo motore da 12 cilindri, di oltre 180 Cavalli era in grado di raggiungere e superare i 240 Km/h. Le innovazioni più importanti erano state però realizzate nella telaistica, nella meccanica e nella carrozzeria. Il gruppo motore-cambio era infatti montato tra i longheroni in modo da ottimizzare le prestazioni e la tenuta di strada.
    €159.00
    Immagine di 1/12 FIAT ABARTH 695SS / 695SS A.CORSA

    1/12 FIAT ABARTH 695SS / 695SS A.CORSA

    La “Nuova 500” venne prodotta dalla Fiat dal 1957 al 1975. Vera e propria icona su quattro ruote costituisce uno dei simboli del made in Italy ed il suo design, unico e riconoscibile, è famoso in tutto il mondo. In affiancamento alla versione tradizionale che ha visto un incredibile successo commerciale sulle strade di tutto il Mondo, la casa automobilistica italiana Abarth realizzò numerose versioni speciali caratterizzate da un inconfondibile connotazione sportiva. Nel 1964 Abarth, nata in origine come scuderia sportiva, presentò, sulla meccanica e sul telaio della Fiat Nuova 500, due interessanti versioni elaborate: la 695 e la 695 SS. Entrambe le versioni avevano una cilindrata totale di 689 cm3 e raggiungevano, nella configurazione Super sport, una velocità massima di 140 Km/h. Nel 1965 venne realizzata la Fiat 695 SS Assetto Corsa con prestazioni e allestimenti migliorati. Nuovi stampi - Alta Fedeltà nei dettagli - Cofano anteriore e posteriore apribili - Tettuccio aperto o chiuso - Sportelli apribili - Ruote sterzanti - Sospensioni funzionanti - Pneumatici in gomma - Parti cromate e in fotoincisione Modello realizzabile in due versioni: - Fiat Abarth 695SS - Fiat Abarth 695SS Assetto Corse
    €129.00